Blur, nuovo brano tratto da “The Magic Whip” in anteprima dal 23 marzo

Dopo aver annunciato l’uscita del nuovo album “The Magic Whip” prevista per il prossimo 27 aprile, i Blur presenteranno (in anteprima) un altro brano tratto dal nuovo e imminente lavoro, nell’ambito dello show radiofonico di Lauren Laverne su BBC il 23 marzo 2015.
Damon Albarn, leader del gruppo, paragona il nuovo disco alla trilogia berlinese di David Bowie, che comprende i tre album “Low, Heroes e Lodger”, registrati a Berlino negli anni ’70. Lo definisce, infatti, un “urban record” sperimentale, diverso dal solito stile britpop che tutti aspettano dai Blur. I testi traggono ispirazione dal forte legame emotivo di Albarn con Hong Kong e la Cina, nato dopo le sue esperienze con i Gorillaz e con i Blur, ciò risulta evidente nelle sue parole : “I’ve recorded in a lot of places around the world and every place has its own spirit, so it was really interesting to make that decision it was going to be about Hong Kong.

I Blur, presenteranno l’intero disco dal vivo a Londra in data 20 marzo, nell’ambito di un concerto per pochi intimi, in un piccolo locale della zona ovest di Londra (rimasto ovviamente sconosciuto, per evitare l’assedio dei fan).

La band ha inoltre confermato la sua presenza il 20 giugno all’ Hyde Park di Londra per il British Summer Time 2015. Oltre ai Blur si esibiranno band che hanno segnato la storia del rock, come gli Who, e importanti figure del pop internazionale come Kylie Minogue e Taylor Swift.

Tracklist:

Lonesome Street
New World Towers
Go Out
Ice Cream Man
Thought I Was A Spaceman
I Broadcast
My Terracotta Heart
There Are Too Many Of Us
Ghost Ship
Pyongyang
Ong Ong
Mirrorball

Scroll To Top