Bob Dylan, parla con un computer nel nuovo spot dell’IBM

Bob Dylan ha prestato il suo volto per un nuovo spot pubblicitario, realizzato per promuovere Watson, un sistema di intelligenza artificiale ideato dall’IBM (International Business Machines Corporation).

Watson è infatti in grado di ripercorrere il processo di apprendimento umano, nelle sue fasi: osservazione, interpretazione, valutazione e decisone e di rispondere ai vari quesiti posti dagli utenti in una lingua naturale.

Nello spot in questione, Bob Dylan conversa con questo nuovo sistema, analizzandone la discografia e cogliendo quelli che sono i temi maggiormente ricorrenti nelle liriche del cantautore (il tempo e la fine dell’amore). Sorpreso e stupito dalle straordinarie capacità, Dylan esordisce rivolgendo a Watson il seguente invito: “Forse dovremmo scrivere una canzone insieme”.

 

 

Scroll To Top