Bob Gendolf torna con Do They Know It’s Christmas? contro l’ebola

Bob Gendolf realizzerà una nuova versione di “Do They Know It’s Christmas?” per sostenere le associazioni impegnate nella lotta dell’attuale epidemia di ebola che sta flagellando alcune zone dell’Africa Occidentale.

A darne l’annuncio lo stesso Bob Gendolf, insieme a Midge Ure, durante una conferenza stampa a Londra, dove ha spiegato: «Io so che possiamo contenere l’ebola: abbiamo i dottori, gli infermieri, le medicine, il sistema e i soldi. La gente muore perché è estremamente povera. Questo è assolutamente inaccettabile».

La prima versione di “Do They Know It’s Christmas?” risale al 1984, quando i fondi raccolti furono impiegati per aiutare l’Etiopia, colpita in quegli anni da una terribile carestia. In questa nuova versione sono stati confermati il frontman degli U2 Bono, Chris Martin dei Coldplay, gli One Direction, Ed Sheeran, Jessie Ware, Fuse ODG, Emeli Sandé, Sam Smith, Sinead O’Connor, Ellie Goulding, gli Elbow e Roger Taylor dei Queen. David Bowie dovrebbe occuparsi dell’introduzione del video della canzone. Non è stato ancora spiegato se Bono canterà la stessa strofa (“Well, tonight thank God it’s them, instead of you”) che era sua nella versione originale del brano.

Bob Gendolf ha aggiunto: «Non mi piace fare cose del genere. È noioso e imbarazzante dover chiamare le persone e cercare di coinvolgerle. Lo faccio per la gente che ha bisogno. E non parlo solo dei malati, ma anche di tutti gli operatori che stanno cercando di aiutarli. Non importa se il pezzo non vi piace o se odiate gli artisti coinvolti. Per favore, comprate questo disco. Cosa volete che sia, per così poco?».

Il singolo sarà disponibile al prezzo di 99 penny a partire dal 17 novembre, mentre solo a gennaio arriverà sulle piattaforme di streaming. La versione fisica, invece, sarà disponibile i primi di dicembre al prezzo di 4 sterline, equivalenti a circa sei euro.

Scroll To Top