Bong Joon-ho Presidente di Giuria: Per la miglior opera prima Camera d’Or

Il presidente di giuria della Camera d’Or, un premio che va alla miglior opera prima tra tutte le sezioni del Festival di Cannes, sarà il coreano Bong Joon-ho, autore di capolavori come “Memories Of A Murder”, “The Host”, presentato proprio alla kermesse francese nella Quinzain des Réealisateurs nel 2006, e “Mother”, che gareggiava nel 2009 nella sezione Un Certain Regard. Era stato presente inoltre anche nel 2008 sempre nella sezione Un Certain Regard, insieme a Leos Carax e Michel Gondry, per il trittico “Tokyo!”

Stavolta sarà dunque lui a giudicare e vista la competenze e la bravura dimostrata, possiamo dormire sonni tranquilli.

Quest’anno dunque Cannes avrà una serie di pezzi da Novanta da impallidire a presiedere le giurie. Come si ricorderà, infatti, il Presidente di Giuria della sezione ufficiale sarà Robert De Niro, mentre il Presidente di Giuria della sezione Un Certain Regard sarà Emir Kusturica.

Il festival si terrà inizierà l’11 e terminerà il 22 maggio. Il programma ufficiale sarà annunciato dopodomani, 14 aprile.

Scroll To Top