Bono in ospedale per fratture multiple: sottoposto a due interventi chirurgici

I postumi della caduta dalla bici sono peggio di quello che si immaginava. Bono, frontman degli U2, è stato sottoposto a due interventi chirurgici per fratture multiple.

All’arrivo del cantante degli U2 in ospedale, infatti, le sue condizioni erano alquanto complicate. Bono ha presentato una frattura facciale e della scapola sinistra in tre punti, oltre una terza frattura del gomito sinistro, che gli ha sgangherato la pelle.

Insomma, nessuna buona notizia per Bono che è stato sottoposto a un intervento chirurgico, su un gomito, durato ben 5 ore. L’ortopedico che ha curato il suo caso è stato chiaro: Bono necessità di un po’ di terapia, in attesa del completo recupero.

I medici hanno definito la caduta di Bono come “un incidente in bici ad alta velocità”. Il cantante degli U2, infatti, in sella alla sua bici al Central Park di New York, pare che sia caduto per evitare lo scontro con un altro ciclista.

Anche la band ne risente dell’incidente in bici di Bono. Gli U2, infatti, devono rimandare a una settimana la partecipazione al “Tonight Show”.

 

Scroll To Top