Box Office, Minions al primo posto

Il film d’animazione “Minions” di Pierre Coffin e Kyle Balda, uscito nel cinema italiani il 27 agosto scorso, è il film più visto della settimana 7 – 13 settembre 2015 con 4.278.163 euro e 676.363 spettatori, che lo portano al primo posto anche della classifica annuale con un incasso totale di 19.760.468 euro (lo seguono “Cinquanta Sfumature di Grigio” e “American Sniper”).

Al secondo posto del box office settimanale troviamo invece “Città di carta” (“Paper Towns”), il film diretto da Jake Schreier e tratto dal romanzo omonimo di John Green, con 1.191.505 euro (il totale, dal 3 settembre giorno di uscita è di 2.443.573 euro); terzo posto per la nuova uscita “Fantastic 4 – I fantastici quattro” di Josh Tranck (913.926 euro) e quarto per “Dragon Ball Z: La resurrezione di F” (519.629 euro).

Seguono “Mission: Impossible – Rogue Nation” di Christopher McQuarrie (quinto con 509.765 euro, incasso totale 5.258.058 euro), “Southpaw – L’ultima sfida” di Antoine Fuqua con Jake Gyllenhaal (sesto con 455.439 euro) e “Dove eravamo rimasti – Ricki and the Flash” di Jonathan Demme con Meryl Streep (sesto, 364.972 euro).

Chiudono la classifica dei film più visti della settimana “No Escape – Colpo di Stato” di John Erick Dowdle con Owen Wilson e Pierce Brosnan (ottavo con 332.757 euro), l’horror “Sinister 2” di Ciaran Foy (nono, 327.997 euro) e “Self/Less” di Tarsem Singh con Ryan Reynolds e Ben Kingsley (311.603 euro).

Non pervenute tra i primi dieci le uscite contemporanee alla Mostra di Venezia, come “Sangue del mio sangue” di Marco Bellocchio, “Non essere cattivo” di Claudio Caligari.

Fonte: Cinetel

Scroll To Top