Box Office — Per Jurassic World 5,5 milioni in Italia, 500 nel mondo

Jurassic World” di Colin Trevorrow ha incassato più di 200 milioni di dollari al suo fine settimana di debutto nelle sale americane, e — si tratta della prima volta per un film al primo week end di programmazione — ben 500 milioni nel mondo. L’Italia contribuisce con 5.581.065 euro e 738.384 spettatori che hanno visto “Jurassic World” da giovedì 11 a domenica 14 giugno, portando così il film subito al primo posto del box office settimanale.

In seconda posizione nella classifica dei film più visti in Italia nella settimana 8 – 14 giugno troviamo “Fury“, il film di guerra diretto da David Ayer e interpretato da Brad Pitt, con 1.403.541 euro e 224.296 biglietti staccati (il film, uscito il 2 giugno, raggiunge così un incasso di circa tre milioni); terza posizione per “La risposta è nelle stelle” (“The Longest Ride”), tratto dal romanzo di Nicholas Sparks, con 485.149 euro e 79.288 spettatori.

Quarto posto in classifica settimanale per l’horror “Insidious 3 – L’inizio” (434.749 euro), quinto per “Youth – La Giovinezza“ di Paolo Sorrentino (412.540 euro che portano l’incasso totale oltre i 5 milioni), sesto per il catastrofico “San Andreas” di Brad Peyton (396.489 euro negli ultimi sette giorni, per un incasso totale di circa 2 milioni).

Settima posizione per “Tomorrowland – Il mondo di domani” di Brad Bird con George Clooney (254.221 euro), ottava per “Le regole del caos” (“A Little Chaos”) di Alan Rickman (uscito il 4 giugno, i 160.340 incassati questa settimana gli bastano per figurare in classifica), nona per il film brasiliano “È arrivata mia figlia” (“Que Horas Ela Volta?”) di Anna Muylaert (136.278 euro), e decima per per “Il Racconto dei Racconti – Tale of Tales” di Matteo Garrone (l’incasso totale raggiunge così i 3 milioni).

Fonte: Cinetel (per il box office italiano) / The Hollywood Reporter

Scroll To Top