Britney Spears: F.u.c.k. m.e.

Questo l’annuncio lanciato da Britney nel suo nuovo album, “Circus”.
Una questione meramente fonetica, che tuttavia sta facendo il giro del mondo, scandalizzando non poco le povere famiglie anglosassoni.

Il brano incriminato si intitola “If You Seek Amy” (trd.: Se stai cercando Amy), che tuttavia, foneticamente, in lingua inglese, suona allo stesso modo dello spelling di “F.u.c.k. m.e.” (la cui traduzione evitiamo di riportare in queste pagine!).
La frase proibita invece recita “All of the boys and all of the girls are begging to if you seek Amy” (trd.: Tutti i ragazzi e le ragazze chiedono insistentemente se stai cercando Amy), che invece, nella versione maliziosa suonerebbe con tutt’altro significato (Tutti i ragazzi e le ragazze chiedono insistentemente di… !).

Che Britney intenda il proibito verbo in senso biblico o, piuttosto, in senso lato (attese le critiche recentemente ricevute), non è dato sapere. Certo è che la pop-girl a volte stupisce non tanto per la risaputa malizia, quanto per l’estrema sincerità.

Scroll To Top