Bryan Singer dirigerà 20.000 Leagues Under the Sea

Lo ha annunciato lo stesso Bryan Singer su Instagram: il suo prossimo progetto cinematografico sarà “20.000 Leagues Under the Sea“, un nuovo adattamento del romanzo “20.000 leghe sotto i mari” di Jules Verne. Come vediamo dallo scatto qui sotto, la sceneggiatura è stata curata da Rick Sordelet e Dan Studney.

La Disney aveva già portato il libro di Verne sullo schermo nel 1954, con la versione interpretata da Kirk Douglas e James Mason. E tanto la Disney quanto la 20th Century Fox hanno cercato per anni di produrne un ulteriore remake. Singer non specifica però quale studio produrrà lo script fotografato.

«È il mio 50esimo compleanno (oh!), e ho appena apportato gli ultimi ritocchi alla sceneggiatura del mio nuovo film. Una storia che desidero ri-raccontare da quando ero piccolo. Prometto che sarà un’avventura epica ed emozionante per tutte le età! Un’avventura a me molto cara».

«Non abbandono però l’universo degli X-Men — dice ancora il regista — Sono emozionato in vista di “X-Men: Apocalypse” e ciò che lo seguirà».

L’uscita di “X-Men: Apocalypse”, per la regia di Bryan Singer, è prevista per la primavera del 2016.

Scroll To Top