Campus della Musica a Firenze: il programma con De Gregori e molti altri

Si terrà l’8 dicembre la seconda sessione del Campus della Musica a Firenze, al quale prenderanno parte Francesco De Gregori, Gaetano Curreri (Stadio), Mannarino, Bandabardò, Manuel Agnelli e Rodrigo d’Erasmo (Afterhours), Mara Maionchi, Rossana Casale, PFM, Avv. Giorgio Assumma, Ezio Guaitamacchi.

Il Campus della Musica è un’iniziativa nata dalla mente di Claudio Fabi, produttore e musicista, e Carmen Fernandez, produttrice musicale. Lo scopo è quello di avere un punto di incontro tra i più noti cantanti, musicisti e professionisti della musica attuale e giovani musicisti, affezionati e appassionati della musica che desiderano sommare esperienze, definirsi, confrontare idee, imparare, capire.

Alla prima sessione, che si è tenuta il 6 settembre 2014, hanno partecipato Niccolò Fabi, Daniele Silvestri, Max Gazzè e Raphael Gualazzi.

Anche il secondo e ultimo incontro del 2014 del Campus della Musica prevede discorsi degli artisti che offriranno la loro visione della musica; colloqui con i partecipanti, che porranno di persona le loro domande ai grandi della musica; corners di produzione artistica, dove i migliori specialisti aiuteranno a scoprire e “spingere” il talento, dando una loro linea guida; programma “Genius“, nel quale un team di professionisti metterà a disposizione il proprio know-how ed offrirà consulenza a chiunque ne avrà bisogno; ed infine “La vetrina”: esperienze ed opinioni di quei professionisti ed artisti che hanno autorevolezza e consapevolezza, per ispirare e farci riflettere. A partire dal 2015 si terranno i micro-concerti dei partecipanti che proporranno le loro esibizioni.

L’edizione 2014 del Campus della Musica ha le caratteristiche di una anteprima inaugurale della manifestazione che, con un carattere triennale e con l’intenzione di rimanere anche oltre, si svilupperà a partire da giugno 2015.

L’iscrizione alla sessione dell’ 8 dicembre è aperta a tutti attraverso il sito ufficiale dell’iniziativa che permette l’accesso alle due modalità previste: uditori o partecipanti. Sempre tramite il sito possono presentare il loro demo alla commissione artistica quei giovani che vogliono candidarsi alla selezione per i micro-concerti del campus 2015 ed avere un parere tecnico per crescere professionalmente. Gli uditori possono non solo iscriversi tramite il web ma anche acquistare i loro biglietti d’ingresso su Boxol o direttamente al Boxoffice del CAMPUS, il giorno dell’evento.

Il Campus Della Musica gestito dall’associazione omonima senza scopo di lucro, è patrocinato dal Comune di Firenze, dalla Regione Toscana, dall’Opera di Firenze e sponsorizzato dall’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, Schema 31, Enel, Bassillichi, Moneynet.

 

Fonte: comunicato

Scroll To Top