Cannes 2009: La Francia gioca coi propri titoli

Quando l’aria sarà ben riscaldata, inizieranno le scommesse sui film in concorso, sui probabili vincitori e sull’abito da red carpet.

Ora però la prossima edizione del Festival di Cannes (13-24 maggio) è abbastanza lontana.
Ciò non toglie ai media francesi la possibilità di divertirsi sbizzarrendosi con i papabili titoli di casa loro.

Si parla, secondo “Le Parisien”, di “Je Suis Parti de Rien” di Xavier Giannoli; di “Persecution” di Patrice Chereau e “Les Regrets” di Cedric Khan.
Tra gli altri titoli, “Ne Te Retourne Pas” di Marina de Van; “Enter The Void” di Gaspar Noe’ e “Le Prophete” di Jacques Audiard.

Staremo a vedere e, come sempre, tiferemo per il migliore.

Scroll To Top