Cannes 2014: I film della Semaine de la Critique

Dopo quello della selezione ufficiale, è stato annunciato anche il programma completo della Semaine de la Critique, la sezione autonoma e parallela del Festival di Cannes (14 – 25 maggio) nata nel 1962 a cura del sindacato dei critici cinematografici francesi e riservata a opere prime e seconde provenienti da tutto il mondo.

Ecco i titoli:

Film d’apertura

“Faire: L’amour” di Djinn Carrénard (Francia)

Concorso
“Più buio di mezzanotte” di Sebastiano Riso (Italia)
“The Tribe” di Myroslav Slaboshpytskkiy (Ucraina)
“It Follows” di David Robert Mitchell (USA)
“Gente de Bien” di Franco Lolli (Colombia)
“When Animals Dream” di Jonas Alexander Amby (Danimarca)
“Hope” di Boris Lojkine (Francia)
“Self Made” di Shira Geffen (Israele)

Proiezioni speciali
“Respire”di Mélanie Laurent (Francia)
“The Kindergarten Teacher” di Nadav Lapid (Israele)

Concorso cortometraggi
“A Ciambra” di Jonas Carpignano
“Boa Noite Cinderela” di Carlos Conceição
“The Chicken” di Una Gunjak
“La Contre-alléè” di Cécile Ducrocq
“Crocodile” di Gaëlle Denis
“Lesfleuves m’ont laissée descendre où je voulais” – Laurie de Lassale
“Petit Frère” di Rémi St-Michael
“Safari” di Gerardo Herrero
“Truelovestory” di Gitanjali Rao
“Une Chambre Bleue” di Tomasz Siwinski

Film di chiusura
“Hippocrate” di Thomas Lilti (Francia)Fonte: Semaine de la Critique

Scroll To Top