Carlo Lizzani: Morto suicida a 91 anni

È morto suicida a Roma Carlo Lizzani. Il regista, 91 anni, si è buttato dal balcone di casa.

Tra i suoi film ricordiamo “Achtung! Banditi!” (1951), “Cronache di poveri amanti” (1954), “Il processo di Verona” (1963), “LA vita agra” (1964), “Banditi a Milano” (1968), “Mussolini ultimo atto” (1974). Sue anche le più recenti miniserie tv “Maria Josè, l’ultima regina” (2002) e “Le cinque giornate di Milano” (2004).
Regista, sceneggiatore, produttore, attore e critico cinematografico, dal 1979 al 1982 era stato anche direttore della Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia.

Scroll To Top