Carroponte 2015, annunciati i primi nomi: da Marracash a Mark Zoleker e tanti altri

Anche quest’anno è prevista una stagione memorabile per uno degli eventi musicali e culturali più significativi d’Italia: il Carroponte Festival.

Il festival lombardo, giunto ormai alla sua quinta edizione, si prepara agli oltre cento giorni di programmazioni. Quest’anno, infatti, con l’EXPO alle porte, il Carroponte si terrà dal 4 Giugno al 13 Settembre e sono previsti oltre 500’000 visitatori.

La location che ospiterà la kermesse sarà sempre il suggestivo parco archeologico ex industriale di Sesto San Giovanni Ex Breda.
Per tutti gli appassionati di musica sarà un altro anno pieno di grandi nomi ed eventi memorabili.

L’organizzazione ha recentemente svelato i primi nomi e le prime date riportate qui di seguito:

il 5 Giugno si esibirà l’icona del rap Marracash; il 9 Giugno la creatura nata dal genio folk di Mark Kozelek “Sun Kil Moon” con il suo ultimo pluripremiato album “Benji”; il 13 Giugno sarà l volta della storica band alternativa dei “Primus” capitanati dall’eclettico Les Claypool; il 23 Giugno ci sarà il rapper Fedez;  il 30 Giugno la star internazionale del reggae Damian Marley.

A inaugurare Luglio saranno i canadesi Timber Timbre;  il grande cantautore americano John Hiatt si esibirà l’8 Luglio seguito dal polistrumentista australiano Xavier Rudd il 9 luglio; Stefano Bollani presenterà un personalissimo progetto speciale dedicato al Guitar Hero Frank Zappa il 13 Luglio; il 17 Luglio si esibiranno i Litfiba su cui non abbiamo bisogno di aggiungere altro; i Deus, famosa band indie rock belga il 26 Luglio.

Solo questi nomi sopracitati sarebbero sufficienti a sfamare quasi tutti i diversi appassionati di musica, dall’hard rock al rap passando per il country, l’indie, l’alternative.

Insomma, un’anticipazione di questa quinta edizione del Carroponte che fa ben sperare in un evento veramente imperdibile che si augura riuscirà a portare nella location sestese molti visitatori da tutta Italia e anche dall’estero. D’altronde la musica muove le persone, si sa.

Scroll To Top