Cartoons on the Bay 2010: Nel golfo di Tigullio tra il 15 e il 18 aprile

l Festival Internazionale dell’Animazione Televisiva e Crossmediale ritorna a Rapallo, Portofino e Santa Margherita Ligure.

Cartoons, fumetti e videogiochi, i beniamini di grandi e piccoli, invaderanno anche quest’anno il golfo del Tigullio tra il 15 e il 18 aprile all’insegna dell’animazione di qualità, coniugando arte, novità, anteprime e divertimento.

Cartoons on the Bay è il primo Festival dell’animazione cross-mediale. In coerenza con il percorso intrapreso lo scorso anno, il Festival internazionale dell’animazione televisiva della Rai, acquisisce nella sua denominazione il termine che contraddistingue le suggestioni della contaminazione tra generi e linguaggi e che rappresenta il futuro dei cartoni animati.

“Cartoons on the bay è un successo di cui sono particolarmente orgoglioso – dice Carlo Nardello, Amministratore Delegato di Rai Trade – e i numeri di quest’anno confermano la bontà delle nostre scelte: sono 471 programmi iscritti ai Pulcinella Awards 2010. Lo scorso anno, infatti, affrontammo con determinazione la triplice sfida del cambio della location, della implementazione della nuova linea editoriale proposta dal nostro Vice Presidente, Alba Calia condivisa dal cda e dal nuovo direttore del Festival. I fatti ci hanno dato ragione con un aumento significativo del numero dei delegati e delle opere registrate per il concorso, confermando che i cambiamenti messi in atto erano una risposta necessaria alla domanda del mercato.”

Il tema di quest’anno è legato alle Diversità, a cui sarà dedicata la seconda giornata del programma del Festival. Diversità culturali, religiose, politiche, sociali. “Vogliamo capire come i cartoni animati hanno raccontato e stanno raccontando un valore che è quello delle diversità inclusive – dice il Direttore artistico del Festival, Roberto Genovesi – tutte quelle diversità che considerano il confronto un arricchimento e un’opportunità di crescita in contrapposizione a quelle diversità esclusive che considerano l’apporto dell’altro come una minaccia”.

L’animazione cinese sarà oggetto di eventi, retrospettive e mostre: sarà la Cina, infatti, il Paese Ospite dell’edizione 2010 del Festival. Sarà inoltre l’occasione per festeggiare i dieci anni di successo di Geronimo Stilton, con la collaborazione di Atlantyca entertainment. Verranno, poi, premiati i due Studi dell’anno: l’italiano Atlantyca e il francese Ankama.

Scroll To Top