Cate Blanchett dirigerà una serie tv

Cate Blanchett dirigerà una serie per la televisione australiana: si tratta di “Stateless“, un progetto ispirato alla vera storia di Cornelia Rau, «la giovane donna di origine tedesca che nel 2004 uscì da una setta, la Kenja Communication, e si trovò invischiata in un bizzarro labirinto psichiatrico e legale, fino al Baxter Immigration Detention Centre».

La notizia viene da Screen Australia, che si occuperà di finanziare “Stateless” e spiega come Cate Blanchett sarà impegnata «nello sviluppo e nella regia» della serie tv (possiamo quindi ipotizzare un suo coinvolgimento anche in veste di produttrice).

Tra i futuri progetti di Cate Blanchett dovrebbe esserci, come annunciato l’anno scorso, anche una regia cinematografica: un thriller psicologico tratto dal romanzo di Herman Koch “The Dinner” (in Italia “La cena” è già stato portato al cinema da Ivano De Matteo con “I nostri ragazzi”).

Intanto il 1 gennaio 2016 rivedremo l’attrice a fianco di Rooney Mara in “Carol” di Todd Haynes, presentato in concorso al Festival di Cannes 2014 (qui la nostra recensione). Il film è tratto dal romanzo “The Price of Salt” di Patricia Highsmith.

Scroll To Top