Celebre beneficenza : Brad Pitt sostiene matrimoni gay

Il prossimo 4 novembre i cittadini dello stato californiano saranno chiamati a decidere, con un referendum, se abrogare o meno la legge che vede possibili le unioni civili tra persone dello stesso sesso.

C’è chi la questione l’ha presa particolarmente a cuore e ora si batte per difendere il via libera che la Corte Suprema aveva dato lo scorso 15 maggio: il pluripapà Brad Pitt. E chi meglio di lui può capire il senso di famiglia?

Le sue non sono state solo chiacchiere o appoggio morale, l’attore ha donato ben 100 mila dollari per la “Proposition 8″, a favore degli omosessuali.

“Penso che tutti abbiano il diritto di vivere la vita che desiderano finché non arrecano danni agli altri”, questa la motivazione che accompagna la donazione più consistente mai donata da una celebrità.

Come andrà a finire nello Stato governato da Arnold Schwarzenegger? Saranno soldi ben spesi quelli di Mr. Pitt?

Scroll To Top