Cineteca di Bologna: Da settembre attiva anche nella distribuzione

Un classico restaurato al cinema ogni mese a partire da settembre: è l’impegno della Cineteca di Bologna per la prossima stagione.

Il direttore Gian Luca Farinelli presenta così il nuovo progetto: «Venticinque sale su tutto il territorio nazionale, la qualità irraggiungibile dei nuovi restauri digitali, la versione originale: questi i pilastri sui quali la Cineteca di Bologna lancia la sua nuova stagione come marchio di distribuzione, Il Cinema Ritrovato. Al cinema, naturale proseguimento dell’esperienza festivaliera del Cinema Ritrovato, capace in ventisette anni di far crescere e divulgare una rinnovata cultura cinefila, che non può prescindere dalla visione in sala, come esperienza estetica e sociale».

Il primo film sarà “Roma città aperta” di Roberto Rossellini.Fonte: Cineteca di Bologna

URL Fonte: http://www.cinetecadibologna.it/areastampa/c_1069

Scroll To Top