Cinquanta Sfumature di Grigio, E.L. James parla del film e di Jamie Dornan

E.L. James, l’autrice del best seller  “Cinquanta Sfumature di Grigio“, in una recente intervista riportata da Variety parla dell’adattamento cinematografico che vedremo nelle sale dal 12 febbraio: «Volevo che le scene erotiche risultassero sexy e raffinate, e credo proprio che ci siamo riusciti».

Per quanto riguarda la recitazione di Jamie Dornan, che interpreta il protagonista Christian Grey, «il modo in cui gradualmente si apre alla sfida rappresentata da Anastasia è toccante e coinvolgente, Jamie è riuscito a cogliere tanto la forza di Christian quanto le sue insicurezze», aggiunge James, che racconta di aver scoperto l’attore nel 2013 grazie alla serie tv “The Fall”: «Ne sono rimasta colpita e ho pensato subito che sarebbe stato adatto per il ruolo di Christian. È bello, certo, ma possiede anche una intensità particolare che rende difficile togliergli gli occhi di dosso».

“Cinquanta Sfumature di Grigio”, diretto da Sam Taylor-Johnson, sarà presentato l’11 febbraio al Festival di Berlino.

Del cast, oltre a Jamie Dornan, fanno parte Dakota Johnson (la giovane protagonista Anastasia Steele), Eloise Mumford (Kate Kavanagh, la migliore amica di Anastasia), Luke Grimes (Elliot, il fratello di Christian), Victor Rasuk (Josè, un altro amico di Anastasia) e Jennifer Ehle (Carla, la madre della ragazza).

Cinquanta sfumature di grigio racconta la relazione tra la studentessa del college Anastasia Steele e il miliardario ventisettenne Christian Grey. I romanzi successivi della serie, Cinquanta sfumature di nero e Cinquanta sfumature di rosso, esplorano in profondità il rapporto tra i due protagonisti.

Scroll To Top