Claudio Santamaria: Depresso solo per finzione

Niente di preoccupante, l’attore Claudio Santamaria reciterà il ruolo di un depresso con dipendenza da psicofarmaci per il prossimo film di Gabriele Muccino.

Trattasi del film “Baciami Ancora”, sequel de “L’Ultimo Bacio”, in cui si narrano le vicende di tutti i protagonisti della prima pellicola invecchiati di 10 anni e impegnati con le proprie vite, ognuna delle quali ha preso una strada diversa.

Al povero Santamaria, che ha rilasciato questa dichiarazione al Giffoni Film Festival, è toccata la parte dell’instabile emotivo e psichico con problemi esistenziali.

Scroll To Top