Clint Eastwood: “Io piace cinema italiano”

Cinematograficamente parlando, siamo oramai un popolo da coccolare. Al mondo intero siamo quegli italiani che hanno bisogno di tirare un po’ su il morale dopo l’esclusione di “Gomorra” dgli Oscar.

Tra i tanti disposti a coccolarci, arriva Clint Eastwood che in un italiano simpatico quanto impreciso dichiara “Io piace cinema italiano”.

Il regista arriverà a breve nelle sale italiane col suo ultimo lavoro “Gran Torino”, opera che ha ricevuto apprezzamenti dai critici americani dopo la sua uscita negli Usa.

“Sono cresciuto guardando quei pochi film italiani che arrivano negli Stati Uniti – ha affermato – e adoro Vittorio De Sica, un personaggio carismatico”.

Scroll To Top