CLIP: Il doc di Maja Miloš sulla “youporn generation”

Arriva al Kino di Roma “CLIP“, il documentario opera prima della giovane regista serba Maja Miloš, già premiato come miglior film al Festival di Rotterdam.

La sinossi:
“CLIP” offre un ritratto esplicito e crudo della cosiddetta “youporn generation”, filmata attraverso il telefonino della protagonista, Jasna (interpretata dall’attrice Isidora Simijonovic, che presto ritroveremo accanto ad Abel Ferrara nel nuovo film di Davide Manuli), una sedicenne annoiata che, per compiacere il ragazzo di cui si è innamorata, sprofonda in un vortice di sesso, alcol e droghe. Sullo sfondo, le squallide periferie di Belgrado, non troppo diverse da quelle di ogni altra metropoli.

«”CLIP” non è una cartolina dalla Serbia — spiega Miloš — i comportamenti che racconto non sono specifici del mio Paese ma appartengono agli adolescenti di tutto il mondo. Non volevo fare solo una denuncia, o una critica sociale ma un film intimo che raccontasse anche una storia d’amore, interrogandosi su come i sentimenti possano convivere con la moltitudine di video pornografici amatoriali disponibili in rete».

Il documentario inaugura il listino della nuova distribuzione del cineclub romano Il Kino.

“CLIP” di Maja Miloš
13-14 docembre presso Il Kino (via Perugia, 34 – Roma)
orario spettacoli 20.30 – 22.30Fonte: Comunicato

Scroll To Top