Concerto del Primo Maggio 2016: gli Skunk Anansie headliner?

Il Concerto del Primo Maggio 2016(manifestazione patrocinata dai sindacati CGIL, CISL e UIL) inizia ad arricchirsi di nomi importanti della scena musicale internazionale: un tweet dell’iCompany (società organizzatrice del Concerto di Piazza San Giovanni, a Roma) ha infatti lasciato intendere che gli Skunk Anansie potrebbero essere i primi headliner dell’evento.

La rock band capitanata da Skin non gode però di un fortunatissimo precedente: nel 1997 infatti, una serie di inconvenienti tecnici portarono a ritardi e variazioni di scaletta non permettendo al gruppo di esibirsi. Il tutto ebbe una coda legale con la band e la Virgin, loro etichetta discografica, che chiesero un risarcimento danni agli organizzatori dell’evento per la mancata esibizione. Gli organizzatori, dal canto loro, sostennero che gli artisti si rifiutarono di esibirsi poiché in assenza delle riprese televisive. La chiusura della serata era stata affidata infatti ai Litfiba, ma la diretta Rai si chiuse proprio quando la formazione toscana iniziava il proprio spettacolo (causa un’esternazione durante il concerto del 1993 particolarmente colorita da parte di Piero Pelù nei confronti dell’allora Papa Giovanni Paolo II).

Gli Skunk Anansie, inoltre, torneranno in Italia la prossima estate per tre date, previste tra i prossimi 14 e 17 luglio rispettivamente a Pistoia, Roma e Padova.

Scroll To Top