Concerto post-infortunio per Dave Grohl e i Foo Fighters

I Foo Fighters hanno suonato lo scorso sabato, 4 luglio, per festeggiare la loro ventennale carriera al Robert F. Kennedy Memorial Stadium di Washington DC.

È stato il loro primo concerto ufficiale dall’infortunio (rottura della gamba) di Dave Grohl, avvenuto durante la performance di Göteborg, Svezia, lo scorso giugno, per una caduta dello stesso frontman dal palco.
Al seguito dei Foo Fighters, headliners della serata, numerose altre band e musicisti come RDGLDGRN, Trombone Shorty, Joan Jett and the Blackhearts, Gary Clark Jr., Heart, LL Cool J, Buddy Guy e Trouble Funk hanno partecipato all’evento.

Grohl è salito sul palco su un trono gigante circondato da chitarre, luci e amplificatori, in modo tale da poter condurre il concerto tenendo la gamba infortunata a riposo.

Per quanto riguarda la setlist i Foo Fighters hanno scelto di inserire alcuni tra i loro più grandi successi commerciali, come Everlong, Monkey Wrench, Learn to Fly, Big Me, All My Life, Breakout e Best of You; tra le altre anche una cover di Under Pressure (Queen) e una comparsata della madre di Dave Grohl, on stage, durante l’esecuzione di For all the cows.

Scroll To Top