Copiato dai russi?

Correlati

Non finiscono le polemiche sul kolossal di Cameron. Ora arrivano anche dalla Russia, dove due quotidiani di spessore, denunciano il regista di aver copiato l’idea e la trama del suo film da una serie di dieci romanzi (scritti negli anni Sessanta) da Arkady e Boris Strugatsky. Nella saga si legge di un pianeta Pandora, pieno di alberi e dal clima umido. Gli umanoidi del pianeta si chiamano Nave (Na’vi nel film di Cameron).

Cameron afferma che la sua è un’idea originale, scritta, nella sua prima forma, nel 1994. La 20th Century Fox non ha commentato. E anche Boris Strugatsky ha preso parte alle polemiche.

E non finisce qui. Perché secondo alcune fonti web l’idea base del film (un giovane paraplegico che tenta di controllare un nuovo mondo ostile all’uomo con l’aiuto di un’indigena) sarebbe la base del romanzo di Poul Anderson del 1957, “Call Me Joe”.

Dopo le tante accuse di “già visto” e di “scopiazzamento” (dei detrattori) nei confronti di “Avatar”, queste nuove notizie ne affosseranno ancor più la forza? O invece il film continuerà nella sua marcia trionfale continuando a sbancare i botteghini a ritmi da record?

Scroll To Top