Courmayeur Noir in Festival: Premio Chandler 2013 a Henning Mankell

Va a Henning Mankell il Premio Raymond Chandler 2013 assegnato dal Courmayeur Noir in Festival (10 – 15 dicembre).

Mankell è stato scelto «non solo per la sua geniale reinvenzione del romanzo poliziesco in chiave contemporanea, diventato insieme spietato meccanismo di disvelamento del male e lucida interpretazione sociale della Storia, così come denuncia di un’Europa malata di xenofobia e razzismo che dimentica il proprio passato a prezzo del proprio futuro. Per una volta è un premio che va anche all’intera esistenza umana dello scrittore, da tempo impegnato in Africa sul fronte del riscatto culturale e materiale di quel continente oggi alla ribalta più che mai sia economicamente che politicamente».

Il Courmayeur Noir in Festival, diretto da Giorgio Gosetti e Marina Fabbri, è promosso dalla Direzione Generale Cinema del Ministero Beni e Attività Culturali e dalla Regione Autonoma Valle d’Aosta (Assessorato al Turismo), insieme al Comune di Courmayeur, in collaborazione con Istituto Luce Cinecittà.

Scroll To Top