Crazy Cow Fest: Dall’11 al 14 luglio

A Paderno Franciacorta (BS) a due passi dall’uscita Ospitaletto autostrada MI VE torna uno dei festival estivi di riferimento per il panorama culturale ed artistico bresciano. Quattro giorni di musica con il meglio della scena musicale italiana, tanta birra di qualità: il tutto a scopo benefico, per finanziare le iniziative sostenute da Crazy Cow

Apertura cancelli ore 19.30
Inizio concerti ore 20.30
Ingresso gratuito

IL PROGRAMMA DEL FESTIVAL

Giovedì 11 luglio
IL TEATRO DEGLI ORRORI + FUSCH

Venerdì 12 luglio
LNRIPLEY + HATE BOSS

Sabato 13 luglio
GIURADEI + MARIA DEVIGLI + DANIELE GOZZETTI

Domenica 14 luglio
APPINO + POLAR FOR THE MASSES

Dall’11 al 14 luglio si rinnova l’appuntamento annuale con Crazy Cow Fest. Per l’occasione, Paderno di Franciacorta attira migliaia di persone, non solo dalla provincia di Brescia, per un festival che non è solo musicale, ma un’occasione per stare insieme all’insegna della solidarietà, con tanta birra ed ottima cucina.

Gli occhi, come per le precedenti edizioni, saranno però puntati soprattutto sul cartellone artistico: il Crazy Cow rinnova l’impegno di portare in provincia di Brescia il meglio della scena musicale italiana, artisti noti e meno noti al grande pubblico che di fatto rappresentano una proposta artistica senza eguali.

Si inizia con Il Teatro degli Orrori: la noise band veneta capitanata da Pierpaolo Capovilla è in tour per presentare l’edizione rimasterizzata del disco “A Sangue Freddo”, disco della loro consacrazione a livello nazionale, arricchito da alcuni cavalli di battaglia divenuti celebri nelle performance dal vivo e pubblicati per la prima volta su CD. Prima di loro, sul palco saliranno i Fusch, progetto musicale eclettico per intenditori, una miscela di prog e psichedelia.

Venerdì 12 luglio appuntamento con LNRiplay, progetto che unisce punk, drum’n’bass, elettronica e dubstep. Porteranno al Crazy Cow i brani del disco Bluroom Box 1, prodotto dall’etichetta degli amici Subsonica. In apertura, spazio a Hate Boss, rock band trevigiana.

La sera successiva sarà dedicata ai cantautori. Headliner della serata saranno i fratelli Ettore e Marco Giuradei, originari della Franciacorta e giunti alla ribalta nazionale con il disco omonimo. Prima di loro ci saranno i concerti di Maria Devigli, che con il disco “Motori e introspezioni” si è imposta fra le novità artistiche dell’anno; ed il bresciano Daniele Gozzetti, cantautore e chitarrista nativo di Paderno di Franciacorta noto per la storica collaborazione con Charlie Chinelli.

Serata finale a dir poco esplosiva: dopo i vicentini Polar For The Masses, portatori di una drone music incalzante ed adrenalinica, che presentano dal vivo i brani del fortunato disco “Italico”, a calare il sipario sul festival sarà Andrea Appino, noto cantante degli Zen Circus, impegnato nel “Solo Tour” in cui interpreta i brani del suo primo disco solista “Il Testamento”. Con lui sul palco Giulio Ragno Favero e Franz Valente, la base ritmica de Il Teatro degli Orrori.

ASSOCIAZIONE CRAZY COW – I PROGETTI CONCRETI

Decollata con l’organizzazione della Festa della Birra, che si svolge tuttora nella seconda settimana di Luglio, Crazy Cow ha poi allargato i suoi interessi ad iniziative di ambito sociale, suffragate dai proventi della festa estiva: annualmente porta i regali di Natale nei reparti pediatrici degli Spedali Civili di Brescia, supporta la lotta nazionale contro la Sclerosi Multipla, aderisce ad iniziative comunali e soprattutto si dedica annualmente alla promozione di un grande progetto di beneficienza ogni volta diverso ma ogni volta indispensabile.

I nostri progetti negli anni passati sono stati molti, uno di questi nel 2010 è stato acquistare ”LA MACCHINA DEL SONNO” x il reparto di FIBROSI CISTICA dell’ospedale civile di Brescia del costo di 15.000 euro, siamo scesi all’Aquila appena dopo il tremendo terremoto x portare circa 150 quintali di beni di prima necessità, aiutare una casa famiglia ”AMICI DELLA ZIZZI” di Livorno e molti altri ancora.

Doveroso ricordare che tutto ciò che realizziamo è possibile grazie all’impegno dei nostri ragazzi, che ci aiutano ogni volta a concretizzare i nostri sogni, siano essi in ambito sociale o la realizzazione della nostra Festa! Siamo un bel gruppo, forse differenti tra noi per età e per carattere, ma uguali nel metterci in gioco per creare sempre qualcosa di grande!

Scroll To Top