Critics’ Choice Awards 2015 — Le nomination

La Broadcast Film Critics Association ha annunciato le nomination relative ai Critics’ Choice Movie Awards Awards 2015: in testa c’è “Birdman” di Alejandro González Iñárritu con tredici candidature. Lo seguono “The Grand Budapest Hotel” di Wes Anderson con undici e “Boyhood” di Richard Linklater con otto.

Tra i candidati come miglior film troviamo anche “L’amore bugiardo – Gone Girl” di David Fincher, “L’Enigma di un Genio – The Imitation Game” di Morten Tyldum, “Lo Sciacallo – Nightcrawler” di Dan Gilroy, “Selma” di Ava DyVernay, “La Teoria del Tutto” di James Marsh, “Unbroken” di Angelina Jolie e “Whiplash” di Damien Chazelle.

In più come già annunciato, Jessica Chastain riceverà un premio speciale: si tratta del Critics’ Choice MVP Award, istituito in onore dell’attrice che quest’anno ha recitato in ben quattro film, “The Disappearance of Eleanor Rigby” di Ned Benson, “Miss Julie” di Liv Ullman, “Interstellar” di Christopher Nolan e “A Most Violent Year” di J.C. Chandor (per il quale ha ricevuto anche una nomination ai Golden Globes). A Ron Howard andrà il LOUIS XIII Critics’ Choice Genius Award e a Kevin Costner (quest’anno lo abbiamo visto in “Black and White“, poi re-intitolato “Black or White”) il Critics’ Choice Award alla carriera.

Ecco l’elenco delle nomination ai Critics’ Choice Movie Awards Awards, che hanno specifiche categorie dedicate alle commedie, agli horror, alla fantascienza e ai film d’azione:

Miglior film
Birdman” di Alejandro González Iñárritu
Boyhood” di Richard Linklater
L’amore bugiardo – Gone Girl” di David Fincher
The Grand Budapest Hotel” di Wes Anderson
“L’Enigma di un Genio – The Imitation Game” di Morten Tyldum
Lo Sciacallo – Nightcrawler” di Dan Gilroy
“Selma” di Ava DyVernay
La teoria del Tutto” di James Marsh
“Unbroken” di Angelina Jolie
Whiplash” di Damien Chazelle

Miglior commedia
“Birdman” di Alejandro González Iñárritu
“The Grand Budapest Hotel” di Wes Anderson
“St. Vincent” di Theodore Melfi
“Top Five” di Chris Rock
“22 Jump Street” di Phil Lord e Chris Miller

Miglior film d’azione
“American Sniper” di Clint Eastwood
Captain America: The Winter Soldier” di Anthony e Joe Russo
Edge of Tomorrow” di Doug Liman
“Fury” di David Ayer
Guardiani della Galassia” di James Gunn

Miglior film horror o di fantascienza
The Babadook” di Jennifer Kent
Apes Revolution – Il Pianete delle Scimmie” di Matt Reeves
Interstellar” di Christopher Nolan
Snowpiercer” di Bong Joon-ho
Under the Skin” di Jonathan Glazer

Miglior regista
Wes Anderson per “The Grand Budapest Hotel”
Ava DuVernay per “Selma”
David Fincher per “L’amore bugiardo – Gone Girl”
Alejandro González Iñárritu per “Birdman”
Angelina Jolie per “Unbroken”
Richard Linklater per “Boyhood”

Migliore attore protagonista
Benedict Cumberbatch per “The Imitation Game”
Ralph Fiennes per “The Grand Budapest Hotel”
Jake Gyllenhaal per “Lo Sciacallo – Nightcrawler”
Michael Keaton per “Birdman”
David Oyelowo per “Selma”
Eddie Redmayne per “La Teoria del Tutto”

Migliore attrice protagonista
Jennifer Aniston per “Cake”
Marion Cotillard per “Due giorni, una notte
Felicity Jones per “La Teoria del Tutto”
Julianne Moore per “Still Alice
Rosamund Pike per “L’amore bugiardo – Gone Girl”
Reese Witherspoon per “Wild

Migliore attore non protagonista
Josh Brolin per “Vizio di Forma – Inherent Vice”
Robert Duvall per “The Judge”
Ethan Hawke per “Boyhood”
Edward Norton per “Birdman”
Mark Ruffalo per “Foxcatcher”
J.K. Simmons per “Whiplash”

Migliore attrice non protagonista
Patricia Arquette per “Boyhood”
Jessica Chastain per “A Most Violent Year”
Keira Knightley per “The Imitation Game”
Emma Stone per “Birdman”
Meryl Streep per “Into the Woods”
Tilda Swinton per “Snowpiercer”

L’elenco completo è disponibile su criticschoice.com.
La cerimonia di premiazione si terrà il 15 gennaio 2015.

Scroll To Top