Da oggi al cinema, Russell Crowe è Noè

Russell Crowe interpreta Noè nel nuovo film di Darren Aronofsky, “Noah” (qui la nostra recensione), che arriva oggi nelle nostre sale: la storia, rivista e reinterpretata dal regista, è proprio quella del mitico costruttore dell’arca narrata nel Vecchio Testamento.

«L’approccio iniziale è dato da una serie di nozioni e preconcetti su Noè, ma una volta abbattuti, e preso al di fuori del contesto del suo mondo, è un personaggio molto intrigante», spiega Crowe.

«Noè comincia a pianificare la sua missione basandosi su delle sue visioni, non avendo ricevuto molti altri indizi — continua l’attore — L’unica cosa chiara, è mettere al riparo tutti gli animali, ma per il resto non ha idea né informazioni su come affrontare la questione umana, e di fatto molto è lasciato al suo libero arbitrio. Una delle cose che lo rendono particolarmente interessante, è che non credo che consideri il suo operato come un privilegio. In realtà, lo vede come il lavoro peggiore che il Creatore potesse affidargli. Ma lui farà comunque tutto ciò che è nelle sue capacità per portarlo a compimento».

Fanno parte del cast di “Noah” anche Ray Winstone, Jennifer Connelly, Anthony Hopkins, Emma Watson, Ray Winstone, Logan Lerman e Douglas Booth.Fonte: Pressbook

Scroll To Top