Dal 5 al 9 luglio: International Melzo Film Festival

Ai nastri di partenza la seconda edizione del Concorso Di Cortometraggi e Nuove Tecnologie, dal 5 al 9 luglio presso il Cinema Arcadia di Melzo. Da quest’anno ha aperto la partecipazione anche ad opere internazionali. Il Festival, organizzato dall’Associazione Culturale Spazio Mem in collaborazione con il Cinema Arcadia, si caratterizza per l’elevata attenzione alla ricerca e alla sperimentazione cinematografica e quest’anno si pone l’obiettivo di Tessere Mondi Digitali.

Sono oltre cinquanta i cortometraggi in concorso che, nelle serate del 5, 6 e 7 luglio a partire dalle ore 18, saranno proiettati nella Sala Terra del Cinema Arcadia di Melzo. Da segnalare i lavori provenienti dalle scuole di cinema e animazione europee: cinque i corti d’animazione in concorso dell’ArtFX – Scuola di Effetti Speciali e Animazione 3D di Montpellier – nove quelli selezionati del LISAA – Istituto Superiore di Arti Applicate – e altrettanti quelli provenienti dalla Scuola dell’Immagine GOBELINS. Dell’Universitè Paris 8, sono state invece selezionate ben undici opere.

Anche la Spagna è in concorso con Dulce, di Iván Luis Florez, mentre tra le opere di sperimentazione si segnalano Ants e Blade Runner Revisited di François Vautier. Due le opere della NABA, Nuova Accademia delle Belle Arti di Milano: Matrioska e 2nd.

In concorso anche due cortometraggi realizzati dalle scuole di Melzo e dei comuni limitrofi, uno dei quali celebra l’Unità d’Italia: 150 anni insieme, presentato dalla scuola media statale di Gorgonzola e Una vita in un sorriso, una poetica riflessione sul razzismo realizzata dal laboratorio di tecniche visive del Liceo G.Bruno di Melzo.

La serata di apertura di martedì 5 luglio sarà infatti inaugurata dalla proiezione del primo corto di narrazione girato con la tecnica stereoscopica. Un’inaugurazione 3D con Salve Regina di Laura Bispuri.

Scroll To Top