Damon Albarn, da settembre studio per il nuovo album dei Gorillaz

Correlati

Damonal Albarn, frontman e voce dello storico gruppo britpop dei Blur, ha dichiarato che è attualmente al lavoro a un nuovo album dei Gorillaz.
La band virtuale è figlia dei geni di Albarn e del disegnatore/animatore Jamie Hewlett che dal primo successo all’ultimo EP del 2011 intitolato The Fall, hanno dato vita alle musiche e ai personaggi dei Gorillaz.

Lo stesso Hewlett, a gennaio, dal suo profilo instagram ha pubblicato qualche disegno dei due protagonisti del gruppo, il capitano e bassista Murdoc e Noodle, con il commento “SI, i Gorillaz stanno tornando”.

Damon Albarn è reduce dall’ultimo tour con i suoi Blur; infatti, dopo quasi dodici anni di fermo sono tornati sulle scene con The Magic Whip, nuovo album di inediti e già grande successo. La lunga serie di concerti ed eventi non ha fermato il processo creativo del cantante che, in una recente intervista del programma televisivo australiano ABC 7.30 ha dichiarato: “inizierò a registrare un nuovo album dei Gorillaz a Settembre”.

Il materiale che Albarn ha collezionato nel corso degli anni passati da The Fall è tanto così come la voglia di tornare alla sua routine in sala di registrazione. “Potrei pubblicare un nuovo album dei Gorillaz già la settimana prossima” ha affermato in un’intervista per NME magazine; si sa però che il cantante inglese è un tipo meticoloso per cui i fan dovranno aspettare ancora un po’.
L’attesa che si cela dietro questo nuovo lavoro dei Gorillaz porta con sé due componenti importanti: l’interesse per l’evoluzione stilistica e musicale della band e la curiosità per l’evolversi dello storytelling che da sempre accompagna l’intero progetto. Entrambe caratteristiche vincenti dei Gorillaz.

Nell’ultimo full lenght album, Plastic Beach, si sono alternate numerosissime collaborazioni e nei live Albarn era accompagnato da Paul Simonon e Mike Thompson, ex membri dei The Clash.
Sicuramente, a partire da Settembre, avremo maggiori novità e informazioni. Intanto gioiamo per la notizia.

Scroll To Top