Danny Boyle: E se dirigesse James Bond?

Danny Boyle ha sempre affermato che le pellicole con grandi budget non fanno per lui, ma chissà stavolta come reagirà alla proposta della produttrice Barbara Broccoli della Eon Productions.

Secondo il tabloid britannico “The Sun”, la Broccoli – produttrice dei film di James Bond – avrebbe chiesto a Boyle di dirigere la prossima pellicola della saga dell’agente 007.

Le otto statuette Oscar conquistate con “The Millionaire” hanno reso il regista di “Trainspotting”, oggi 52enne, molto quotato ad Hollywood.

Scroll To Top