David Bowie: a lavoro con il musical ispirato al film “The Man Who Fell to Earth”

L’icona del glam rock David Bowie, è al lavoro sulla scrittura e la musica della prossima produzione teatrale dal titolo “Lazarus” (secondo quanto riportato dal “New York Times”), uno spettacolo basato sul film del 1976 “The Man Who Fell to Earth” (L’uomo che cadde sulla Terra) diretto da Nicolas Roeg e ispirato a un racconto di Walter Tevis.

L’opera, composta a quattro mani con il drammaturgo Irlandese Enda Walsh (già vincitore di un Tony Award per “Once”), verrà portata in scena a New York entro la fine del 2015 per la compagnia “Theater Workshop” e includerà, oltre alle canzoni presenti nella colonna sonora del film del ’76, anche brani inediti firmati dallo stesso Bowie. Regista della pièce teatrale sarà il belga Ivo van Hove.

Queste le parole di Bowie a proposito del progetto: “Sarà uno spettacolo con dei personaggi e delle musiche: lo chiamerei teatro musicale, ma non so quanto possa poi veramente esserlo. L’unica certezza che ho è l’assoluta fiducia nella visione creativa dei suoi autori“. Questo invece il pensiero del direttore del New York Theater Workshop, James C. Nicola (al quale sarà affidata la presentazione del progetto), riguardo gli autori Walsh, Bowie e Ivo Van Hove : “Si tratta di music theater, ma non ho davvero idea di come sarà, ho semplicemente un’incredibile fiducia nella loro visione creativa” e ancora “sono davvero entusiasta, si tratta di vedere al lavoro tre diverse sensibilità artistiche“.

Scroll To Top