Death Cab For Cutie, annullati i concerti di Milano e Bologna – modalità di rimborso

Annullati (a causa di improrogabili impegni promozionali) i due concerti italiani dei Death Cab For Cutie, previsti per il 20 novembre al Fabrique di Milano e il 21 novembre all’Estragon di Bologna.

Il rimborso dei biglietti potrà essere richiesto a partire da lunedì 14 settembre entro e non oltre venerdì 4 dicembre 2015 (purchè in possesso del titolo di accesso integro) e prevede il prezzo del biglietto comprensivo dei diritti di prevendita. Eventuali ulteriori commissioni (già effettuate e fatturate) non verranno invece rimborsate.

Queste le modalità di rimborso:

  1. Biglietti non ritirati sul luogo dell’evento: il cliente dovrà unicamente attendere il completamento delle operazioni di rimborso.
  2. Biglietti ricevuti tramite Corriere Espresso: il cliente dovrà spedire i biglietti tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, a partire da lunedì 14 Settembre, entro e non oltre venerdì 4 Dicembre 2015 (farà fede la data del timbro postale), presso la sede del circuito Ticketone.

Il rimborso verrà effettuato mediante riaccredito sulla carta utilizzata per l’acquisto o altro metodo di pagamento, a partire dal ricevimento della raccomandata, con visibilità del riaccredito possibile dal mese successivo.

I Death Cab for Cutie sono una band alternative rock statunitense formatasi a Bellingham, Washington, nel 1997. Il gruppo è attualmente formato da Ben Gibbard (voce, chitarra, piano), Nick Harmer (basso) e Jason McGerr (batteria). Il loro stile è stato etichettato come indie rock, indie pop e alternative rock, caratterizzato dall’uso di strumenti non convenzionali e dal particolare stile vocale del leader Ben Gibbard.

 

 

 

Scroll To Top