Deptford Goth: Nuovo album “Songs” a novembre

Dopo il successo del suo album di debutto “Life After Defo” e gli show live che lo hanno seguito, Deptford Goth torna questo autunno, a novembre, con il suo secondo disco, una gemma dalle scintille che si scaldano lentamente. Mentre il primo era più legato al genere synth-pop dal tocco sognante, l’R&B e il soul, “Songs” contiene più elementi di cantautorato tradizionale oltre all’elettronica a cui anela. “Non è stata una decisione presa con raziocinio”, spiega Daniel Woolhouse. “Ma sono divenuto più dell’idea di accogliere ed accettare la mia stessa voce, così ora è maggiormente presente nel mio lavoro, cosa che ha portato a strutturare le canzoni in modo sicuramente più classico del solito. Ho anche voluto che le persone ascoltassero bene le liriche. Si tratta di un processo che va incontro all’essere più onesto e diretto”.

Il mood di “Songs” è sempre downbeat, ma le tracce quali “Two Hearts” e “The Lovers” suggeriscono che ha trovato più felicità nella sua vita. “”Life After Defo” aveva un po’ di speranza al suo interno, ma quest’ultimo album è davvero molto ma molto più ricco di gioia”, dice Daniel medesimo. “Anziché chiudermi in me mi sto aprendo agli altri e mi sento più a mio agio con me stesso riguardo a determinati argomenti”.

“Songs” uscirà per la 37 Adventures il 3 novembre 2014; ecco la tracklist:

01. Relics
02. Do Exist
03. The Lovers
04. We Symbolise
05. Code
06. The Loop
07. A Circle
08. Near to a River
09. Dust
10. Two Hearts
11. A Shelter, a Weapon

Qui potete ascoltare “The Lovers”:

Scroll To Top