Devotchka: In apertura ai The Raconteurs

Musica latina, slava, mediterranea, mariachi: i Devotchka sono un quartetto di Denver, Colorado, che con una strumentazione ampia e bizzarra è riuscito a dare vita ad un mix musicale assolutamente unico e coinvolgente, che a tratti rimanda al suono di Calexico e alla libertà espressiva dei Gogol Bordello.

Giunti all’attenzione del grande pubblico per aver composto la bellissima colonna sonora (candidata al Grammy Award) del film Little Miss Sunshine, e per aver accompagnato i bourlesque show di Dita Von Teese in giro per gli States, gli americani Devotchka sono silenziosamente diventati una della più affascinanti e stimolanti realtà della scena musicale internazionale, piazzandosi senza dubbio tra i migliori e più dotati interpreti di una contaminazione senza confini la cui parole d’ordine è mischiare gli elementi più disparati, combinare passato e presente, oriente e occidente, rock e melodia.
Tanto drammatici e densi quanto ironici e ascoltabili, i Devotchka sono abilissimi nel mischiare elementi mariachi, mediterranei e zigani con il punk e la new wave in maniera insolita, convincente e virtuosa, grazie anche all’utilizzo di una marea di strumenti diversi come violino, piano, tromba, sassofono, trombone, fisarmonica, chitarra elettrica e mille diverse percussioni.
Nick Urata, Jeanie Schroder, Shawn King e Tom Hagerman arrivano a Ferrara per un’unica data italiana in apertura al live di The Raconteurs per presentare l’ultimo acclamato album “A Mad & Faithful Telling”, uscito come i precedenti sull’etichetta di Tom Waits e destinato a lasciare indelebilmente il segno nel cuore di chi ama le contaminazioni artistiche, un’atmosfera da crooner e un senso di selvaggia libertà musicale.

Il cantante, Nick Urata, ha dichiarato in una recente intervista che il sogno più grande è che la loro musica riesca a “Far piangere e ballare la gente” e possiamo dire che il risultato è stato brillantemente raggiunto!

Unica data italiana
DEVOTCHKA
09/07/2008 – Ferrara @ Piazza Castello
Ore 21,00

Fonte: comunicato stampa

Scroll To Top