“Dissolvenze”: il nuovo album di Denis Guerini

Il 28 febbraio verrà pubblicato “Dissolvenze”, il nuovo album di Denis Guerini.

Il quarto lavoro del cantautore cremasco, di puro cantautorato,  gioca a nascondino con il tempo, le tendenze, le influenze. I 7 brani lo compongono, uniti da una trama trasparente e leggera, si muovono attraverso i ricordi, e tra questi la voce narrante  di Guerini viaggia, tornando a trovare momenti vissuti, con discrezione, rimanendo invisibile ma non impassibile. Questo album parla di sentimenti: dall’affetto e dall’amicizia eterna alla vendetta, passando per la dolcezza.

Per Denis Guerini, classe ’76, “Dissolvenze” arriva dopo 20 anni di generi, strumenti e sperimentazioni, dopo dodici anni dal primo lavoro da solista e tre anni dopo l’album “Vaghe supposizioni”; è allo stesso tempo un’apertura a sonorità nuove ed un ritorno alle origini: l’introduzione di alcuni inserti elettronici minimali ed evocativi, è accompagnata dal ritorno, nella versione live, alla batteria, lo strumento con il quale ha cominciato il suo percorso musicale.

Hanno partecipato alla realizzazione di “Dissolvenze”: Marco Torriani, Francesco Guerini, Marco Zanardi.

Scroll To Top