Django Unchained: Il primo trailer ufficiale

Accorrete, tutti, tarantiniani sfegatati con la bava alla bocca. Pensavamo di dover aspettare ancora molto e invece ecco qui il primo trailer del nuovo film del geniaccio del cinema americano contemporaneo.

Nel trailer vediamo i tre protagonisti del film, Django (Jamie Foxx), il Dr. King Scultz (Christoph Waltz) e Calvin Candie (Leonardo DiCaprio), più il cameo finale del “vero” Django, l’interprete originario: ebbene sì, proprio Franco Nero, che Tarantino, da buon consumatore indiscriminato di cinema e da omaggiatore sfegatato, non si è lasciato l’occasione di avere nel suo film.

Assenti in questi primi fotogrammi gli altri attori del film, per cui tutti smaniano, sia perché segnano il ritorno di vecchie conoscenze del regista di Knoxville (leggi alla voce Samuel L. Jackson), sia perché vedono l’entrata in campo di icone “disfatte” del cinema americano di genere (Don Johnson), icone del cinema di genere tout court (Tom Savini), nuove leve in ascesa (Sacha Baron Cohen: sarà curioso vedere in che modo Tarantino lo ha utilizzato). Per non parlare di Walton Goggins, che – a parere di chi scrive – è una delle novità più attese del film: dopo il lavorone che sta facendo (anche solo con accenti e inflessioni) col suo Boyd Crowder in “Justified”, le aspettative sono altissime.

Ambientato nel Sud due anni prima della Guerra Civile, “Django Unchained” racconta di uno schiavo che aiuta il cacciatore di taglie tedesco, il Dr. King Schultz. Schultz, ad acciuffare i fratelli Brittle. In cambio, il bounty killer libererà lo schiavo e lo aiuterà a riprendersi la moglie, anche se questo dovrà portarli dritto nella città dominata dal losco figuro del film, interpretato da un inedito Leonardo DiCaprio, Calvin Candie che – sin dal trailer – già dispensa una delle icastiche battute per cui Tarantino è famoso.

Scroll To Top