Don Most, il Ralph di Happy Days, in tour con Jonathan Cilia-Faro

Chi ricorda il personaggio di Ralph Malph nella serie cult Happy Days?

Presto ci sarà la possibilità di vederlo live nei panni di crooner insieme al tenore italoamericano Jonathan Cilia-Faro in uno show che promette di essere unico, coinvolgente, sentimentale e divertente.

Jonathan Cilia-Faro, cresciuto guardando in tv “Happy Days”, tradurrà in modo originale e sentimentale, a mo’ di cabaret, i dialoghi di Don (Donny) Most e ripercorrerà la carriera dell’attore, raccontando – nella prima parte dello spettacolo – come dopo 30 anni le loro strade artistiche si siano incrociate.

Spiega Don Most: «È un onore inaspettato per me che un tenore come Jonathan, che sta scalando le vette del mondo musicale internazionale, mi abbia chiesto di fargli da padrino e, dopo averci lavorato in studio e live in uno dei nostri spettacoli a New York, ho capito che è la miscela giusta per il nostro successo insieme. A 65 anni posso permettermi di dire che la fusione tra lo swing e l’opera è un’esperienza che tutti dobbiamo provare! Sottolineerei che non ho mai conosciuto un artista con le sue capacità: un produttore artistico intelligente, raffinato e pieno di eleganza».

Oltre ad esibirsi come cantante, Jonathan, oltre che un’orchestra di 10 elementi, accompagnerà al piano Don Most, riservando al pubblico grandi sorprese musicali, mentre l’attore racconterà gli anni ’60-‘70 in musica, ricordando i grandi del jazz americano: Jonathan ripercorrerà quello stesso periodo sulle note di famosi brani italiani – da “Nel blu dipinto di blu” a “Quest’amore splendido” – e non mancheranno poi gli omaggi a Domenico Modugno, Paolo Conte, Mina, Ornella Vanoni, Renzo Arbore e Renato Carosone.

Nella scaletta dello show, anche “Fly me to the moon”, “Pretty Woman”, “I’ve got you under my skin”, “Roll Over Beethoven”, “Clementine”, “One for my baby”, “Love me Tender”, tra le altre.

Non resta che aspettare di sapere le date del tour, stay tuned!

Scroll To Top