È morta Chantal Akerman

Correlati

È morta a 65 anni la regista Chantal Akerman, nata a Bruxelles il 6 giugno 1950. A riportare la notizia sono i quotidiani francesi Libération e Le Monde, che parla di suicidio.

Tra i film di una delle figure fondamentali del cinema sperimentale degli anni 70 e non solo, ricordiamo “Je, tu, il, elle” (1974), “Jeanne Dielman, 23, quai du commerce, 1080 Bruxelles” (1975), “Golden Eighties” (1986), “D’Est” (1993) e “La Captive” (2000).

Lo scorso agosto il Festival di Locarno ha presentato il suo ultimo film, “No Home Movie“: «Questo è prima di tutto un film su mia madre, mia madre che non c’è più. Su questa donna arrivata in Belgio nel 1938, in fuga dalla Polonia, dalle atrocità e dai pogrom. Questa donna che vediamo soltanto nel suo appartamento. Un appartamento di Bruxelles. Un film sul mondo che cambia e che mia madre non vede», così ne parlava Chantal Akerman.

Sempre su Libération, ricordano Chantal Akerman amici e colleghi come Claire Denis e Sylvie Testud.

Qui sotto vediamo un estratto di “No Home Movie”:

Scroll To Top