È morta Monica Scattini

È morta a Roma dopo una lunga malattia l’attrice Monica Scattini, pochi giorni fa aveva compiuto 59 anni.

Figlia del regista Luigi Scattini, Monica aveva esordito al cinema nel 1974 con “Fatti di gente perbene” di Mauro Bolognini. La ricordiamo in “Un sogno lungo un giorno” di Francis Ford Coppola (1982), “Dancing Paradise” di Pupi Avati (1982), “Ballando ballando” (1983) e “La famiglia” (1987) di Ettore Scola, “Parenti serpenti” di Mario Monicelli (1992), “Un’altra vita” di Carlo Mazzacurati (1992), “Maniaci sentimentali” di Simona Izzo (1994, David di Donatello come migliore attrice non protagonista) “Simpatici e antipatici” di Christian De Sica (1998), “Vacanze di Natale 2000″ di Carlo Vanzina (1999) e, appena l’anno scorso, “Una donna per amica” di Giovanni Veronesi.

In televisione aveva preso parte alle serie “Lo zio d’America” (2002), “Elisa di Rivombrosa” (2005) e “Un ciclone in famiglia” (2005-2008).

Fonte: ANSA

Scroll To Top