E’ morto David Bowie, leggenda della musica

David Bowie, il leggendario cantante e attore, è morto dopo una lunga battaglia contro il cancro. aveva compiuto da poco 69 anni.
La notizia è stata annunciata tramite la pagina Facebook ufficiale dell’artista: “David Bowie died peacefully today surrounded by his family after a courageous 18-month battle with cancer. E’ morto in pace, circondato dalla famiglia, dopo diciotto mesi di battaglie. Una dura sfida che non gli ha impedito di pubblicare pochi giorni fa, 8 gennaio, il suo ultimo album, Blackstar, tanto basta per far credere a noi fan che tra il Duca Bianco e la malattia non è il primo ad esserne uscito sconfitto.

Il contributo che David Bowie ha dato al mondo della musica e dell’arte è incommensurabile. Un artista che ha sempre cambiato a suo piacimento le regole del gioco, facendo della creatività e dell’originalità la sua essenza. Nei suoi quasi cinquant’anni di carriera ha cambiato corpo e stile diventando il dissidente uomo spaziale, l’alieno dai capelli arancioni Ziggy, l’elegante Duca, il rocker, l’amante del jazz e del funk, l’artista tormentato di Berlino. I suoi dischi e le sue canzoni hanno rivoluzionato l’universo musicale con una forza tale da far sembrare ciò che c’era sempre stato obsoleto. E’ stato realmente un alieno venuto qui sul pianeta terra per donarci qualcosa di luminoso. Pensiamo a Space Oddity, Heroes, Rebel Rebel o ad album come Low.

La lista degli artisti che hanno suonato le sue canzoni è lunghissima: Nirvana, Red Hot Chili Peppers, Oasis, Nine Inch Nails, Bauhaus, Smashing Pumpkins ecc.

Questo mondo non avrà mai più una personalità come quella di David Bowie.
Oggi le stelle saranno diverse dal solito.

Scroll To Top