È morto Franco Citti

È morto ieri sera Franco Citti nella sua casa a Roma: l’attore di “Accattone” e “Mamma Roma” aveva 80 anni ed era malato da tempo. A dare la notizia della morte è stato Ninetto Davoli.

Franco Citti viene scoperto da Pier Paolo Pasolini che lo fa debuttare appunto in “b”, nel 1961.

Con Pasolini girerà poi “Mamma Roma”, “Edipo Re”, “Porcile” e la cosiddetta Trilogia della vita composta da “Decameron”,” I racconti di Canterbury” e “Il fiore delle mille e una notte”.

Per il fratello Sergio Citti, anche lui amico di Pasolini, recita in “Casotto” e codirige con lui “Cartoni animati”.

Un volto simbolo del cinema italiano, tanto che anche  il ministro di beni culturali e turismo Dario Franceschini ha voluto ricordarlo: “Nel ruolo di Vittorio, così come negli altri film diretti da Pasolini, ha portato quella poesia di strada che rimarrà per sempre uno dei tratti distintivi del nostro cinema”.

Fonte: ANSA

Scroll To Top