È morto Gene Wilder

È morto Gene Wilder: l’attore e regista americano, nato Jerome Silberman, aveva 83 anni ed era malato di Alzheimer. La notizia della morta è stata data dal nipote Jordan Walker-Pearlman.

Tanti i film, soprattutto commedie, in cui lo abbiamo amato e grazie ai quali lo ricorderemo: “Per favore, non toccate le vecchiette” (“The Producers”, 1968), “Mezzogiorno e mezzo di fuoco” (1974) e “Frankenstein Junior” (1974, anche co-sceneggiatore), tutti di Mel Brooks; e ancora “Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato” di Mel Stuart dal romanzo di Roald Dahl (1971), “Tutto quello che avreste voluto sapere sul sesso* (*ma non avete mai osato chiedere)” di Woody Allen (1972) “Non guardarmi: non ti sento” di Arthur Hiller (1989).

Fonte: Variety

Scroll To Top