È morto Guru Josh, Dj tra “Infinity” e Ibiza

Il dj britannico Guru Josh è morto il 28 dicembre a Ibiza. La conferma è arrivata da Sharron Elkabas, il suo agente, senza alcuna notizia sulle possibili cause.

Paul Walden, questo il suo vero nome, aveva 51 anni e raggiunse l’apice della sua popolarità come Dj negli anni novanta con il suo singolo di maggior successo “Infinity” che raggiunse la quanta posizione delle classifiche dei singoli britannici. Nel 2008 tornò sulla cresta dell’onda grazie ad una riproposizione della stessa “Infinity” suonata dal suo novo gruppo, i Guru Josh Project.

Walden viveva a Ibiza dalla metà degli anni Novanta e, oltre a suonare, lavorava come grafico e promotore di eventi. Insomma, una perdita per il mondo della musica da club e per chi, ormai venti anni fa, ha ballato in pista sulle note del sassofono di “Infinity”.

Scroll To Top