È morto John Nash, il matematico portato al cinema da A Beautiful Mind

Il matematico premio Nobel John Forbes Nash Jr. e sua moglie Alicia sono morti in un incidente stradale sulla New Jersey Turnpike, mentre si trovavano in un taxi. Avevano rispettivamente 86 e 82 anni.

La vita di John Nash, e in particolare la sua lotta contro la schizofrenia, era stata raccontata al cinema da “A Beautiful Mind“, il film del 2001 diretto da Ron Howard. I protagonisti erano Russell Crowe e Jennifer Connelly, che per il ruolo ha vinto l’Oscar come migliore attrice non protagonista. “A Beautiful Mind” è stato premiato dall’Academy anche come miglior film, per la regia e per la sceneggiatura di Akiva Goldsman.

John Nash aveva ricevuto il premio Nobel per l’economia nel 1994, grazie ai suoi studi sulla teoria dei giochi.

Russell Crowe, Ron Howard e il produttore di “A Beautiful Mind” Brian Grazer hanno espresso pubblicamente il proprio cordoglio su Twitter:

Scroll To Top