“Effect Lucifero”, il nuovo disco degli Homicide Hagridden

Correlati

Gli Homicide Hagridden, dopo il successo di “US”, tornano con “Effect Lucifero“, il nuovo full-lenght, autoprodotto per il mercato digitale, un album che sviluppa e conferma la forte connotazione trash della band.

Un ruolo essenziale nel nuovo progetto è giocato, secondo quanto ha dichiarato Max (chitarra e voce), dal batterista Stefano Moda. Un album che si annuncia potente, martellante, persistente, con sonorità più pulite rispetto al precedente esperimento. Lie To An Angel apre la tracklist, un brano che alterna pezzi in screaming a ritmi più suadenti e rallentati, armonizzati nel flusso, nel complesso unitario, che caratterizza la traccia.

EFFECT LUCIFERO COVER

 

Gli Homicide Hagridden nascono nel 1994 dall’idea di Stefano e Massimo Moda: iniziano la loro avventura come “Death Slaughter”, per poi mutare il loro nome in quello attuale. La band riscuote presto l’ammirazione di alcuni gruppi metal piemontesi e un discreto favore da parte del pubblico. Il vero successo arriva però solo nel 2012 con “Us”.

TRACKLIST

1. 4 Letter
2. Remembrance of me
3. Regime
4. Raped
5. Lie to an angel
6. Lethal agreement
7. Purify
8. The unsaid

Scroll To Top