Emma Watson: A trent’anni sarò un fiume in piena di ormoni

Eh, sì, questo è il successo: prima ti arricchisce, poi lo maledici.

Certo, alla fama va aggiunta mancanza di privacy e tanta, tanta pazienza. Ma nel caso di baby-divi bisogna preoccuparsi del tempo rubato alla dolce età.

Un vero e proprio problema, stando a quanto dice Emma Watson, la famosa Hermione della saga di “Harry Potter”. L’attrice, oggi diciottenne, confessa di non aver “mai avuto il tempo di essere un’adolescente ribelle”.

“Sono quasi sicura che diventerò una trentenne folle. Già mi figuro molto bene questa leggerezza tardiva. Sarò un fiume in piena di ormoni”, assicura la Watson alla rivista tedesca “Das Star & Style Magazine”.

A tutto il tempo da recuperare si affianca un altro vero problema per l’attrice: “convincere il mondo che posso fare altre cose oltre a Hermione”.

Non c’è che dire: è dura la vita delle giovani attrici. Non è mica tutto facile come il conto in banca che già si ritrovano?

In bocca al lupo, Emma!

Scroll To Top