Enzo Jannacci: Muore la Milano fatta musica

A settantasette anni il cantautore Vincenzo Jannacci- ai più noto come Enzo- si è spento nella sua città, la Milano in cui nacque il 3 giugno del 1935.

Già da pochi minuti dopo il suo decesso i social network hanno registrato miriadi di post dedicati al grande artista italiano, il quale non fu soltanto musicista, ma anche cardiologo, cabarettista dallo spiccato senso dell’umorismo ed attore.
Fra i tanti colleghi del mondo dello spettacolo spiccano i saluti accorati di Negramaro, dei Ministri, di Fabio Fazio e della figlia di Giorgio Gaber.

Un particolare congedo lo riserva il sindaco di Milano Giuliano Pisapia, che scrive “Ci ha lasciato un grande artista, un grande milanese. Enzo Jannacci ha amato Milano ed è stato ricambiato. Con la sua ironia e le sue canzoni ha raccontato la Milano più vera. Rimarrà nella storia della città”.

Un 29 marzo che sarà difficile dimenticare.

Scroll To Top