Ermanno Olmi: Leone d’Oro alla carriera

Aveva già vinto un Leone d’Argento nel 1987 con “Lunga Vita Alla Signora” e un Leone d’Oro nel 1988 con “La Leggenda Del Santo Bevitore”. Quest’anno, alla 65esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, in programma dal 27 agosto al 6 settembre, Ermanno Olmi sarà premiato con il Leone d’Oro alla carriera.
Il premio è stato proposto dal direttore della Mostra Marco Muller, ed accolto dal Cda della Biennale presieduto da Paolo Baratta.

In occasione dell’evento Feltrinelli pubblicherà – nella collana “Real Cinema” – i documentari realizzati da Olmi nei suoi primi anni di lavoro alla Edison: film d’autore praticamente inediti che furono prodotti negli anni ’50 e che raccontano la trasformazione del nostro Paese. Fonte: Adnkronos

Scroll To Top